Centotrentaquattro anni per l'Arte di Vivere “La Casa Gialla, con Caterina e Giuditta, nella notte della primavera che avanza, continua a cantare sotto le stelle, con tutti i suoi abitanti, l'emozione e la poesia di una lunga stagione educativa bella come una favola GRAZIE a quanti hanno dato fili, tolti al cuore e alla mente, per tessere la sua storia nel tempo” Ti ricordiamo sempre con tanta nostalgia e profonda gratutidine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *