Cara Casa gialla, accogliente con ogni bambino dal più timido al più vivace. Ne conosci ogni nome. Con un occhio di riguardo per i bambini che hanno qualche difficoltà in più, come mio figlio, che ha sempre varcato il portone della “sua” Casa gialla sereno. Uno dei tuoi pregi è di aiutare il bambino più timoroso a socializzare con il bambino più vivace e il bambino più vivace a prendere per la mano il più timido e il bambino con delle difficoltà ad accettarsi, ma nello stesso tempo a non scoraggiarsi e a continuare il suo cammino. Dopo lunghi anni ti saluto con un caldo e affettuoso abbraccio. Una mamma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *