Cara Casa Gialla, mi sento in dovere di ringraziarti perchè hai trasformato un sabato qualunque in una serata molto speciale per me!!! Come un'unica grande famiglia ho apprezzato tutte le persone che si sono prodigate per rendere tutto ciò un vero e proprio momento di crescita… I racconti delle persone che si sono recate ad Amatrice, la presentazione e l'illustrazione dei percorsi formativi 2018 del Gruppo 3C e quei meravigliosi alunni delle classe quinte dalla VOCE da BRIVIDI e le loro proposte a sostegno del progetto ” Un ponte per Amatrice” mi hanno trasmesso un sacco di forti emozioni: Gioia, Speranza e Amore!!! Ecco… “IL MONDO CHE VORREI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *