Non dimenticherò mai la gita a Roma, i volti felici dei miei compagni, l'emozione e l'agitazione di quattro giorni lontani da casa. L'entusiasmo nel vedere il Colosseo, l'altare della patria, i musei vaticani, le catacombe di S. Callisto e molto altro che ci ha fatto tornare ai tempi degli antichi romani… e poi la commozione e la gioia di incontrare Papa Francesco e di fargli vedere tutto il nostro entusiasmo sventolando i fazzoletti azzurri. Un'esperienza che mi ha lasciato bellissime sensazioni e che ha reso il rapporto con i miei compagni più forte e speciale. Grazie Casa Gialla per avermi regalato il ricordo più bello della scuola elementare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *