… grazie per la festa dell’accoglienza di ieri… uno dei sentimenti che mi ha colpito? Gli sguardi delle maestre e dei maestri, l’affetto che si vedeva nei loro occhi, la felicità e, forse, anche un po’ di orgoglio nel vedere i ragazzi di quinta e nel fare la prima conoscenza dei “nuovi” ragazzi di prima… Voi maestre e maestri avete fatto sentire davvero il senso di “casa” e di accoglienza avendo trasferito, anche in un sabato pomeriggio, la vostra casa nella Casa Gialla… Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *