Mai come quest’anno i giorni del triduo pasquale ci ricordano, toccandoci sul vivo, la nostra fragilità e insieme la nostra preziosità. Mai come quest’anno l’attesa del Risorto, la fine del Grande Silenzio, si carica di autentico desiderio di Vita Nuova. A tutti e a ciascuno, l’augurio di una gioiosa Pasqua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *