Cara Casa gialla, ti ringrazio che in questi cinque anni,mi dispiace che me ne devo andare, mi hai insegnato non solo a imparare le materie,ma anche grazie ai tuoi obbiettivi educativi a vivere bene la mia gita sul pianeta Terra e a convivere bene con gli altri e il vero significato dell'amicizia.Inoltre mi hai insegnato anche a usare e a trovare il mio filo rosso.Grazie a Carlo,il bambino che ho accompagnato,che mentre io spiegavo le varie aule ha saputo capire e guardrle con occhi magici.E un grazie davvero speciale alle maestre e alle suore in particolare Suor Fiorangela per tutto quello che hanno fatto per me. Auguri Casa gialla per i tuoi 130 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *