Cara Casa Gialla, voglio augurarti una Pasqua piena di gioia e serenità. Come potrei dimenticarmi di te in questo giorno così importante? Tu mi sei stata e mi sei ancora molto cara. Non dimenticherò mai i tuoi consigli e i tuoi insegnamenti. Verrò presto a trovarti perché mi manca l’abbraccio delle tue calde mura. Tanti tanti auguri…A presto! Arianna, terza media.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *