Alla nostra Casa Gialla, un grandissimo ringraziamento per averci regalato indimenticabili anni della nostra vita, anni che purtroppo non torneranno, ma nei quali abbiamo imparato a leggere, scrivere, cantare e soprattutto ad apprezzare la bellezza della vita. Ricordiamo ancora il “Dettato lancia errori”, le esplorazioni nel fantastico Giardino delle Rose e i giochi in cortile tentando di far cadere ricci e castagne dagli alberi. Ci mancano le recite, in particolare quella del nostro amico Cipì! Vorremmo passare ancora molti momenti dentro le mura gialle, quelle che ci hanno accompagnato in un sogno, un sogno durato 5 anni! Grazie Casa Gialla! Non ti dimenticheremo mai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *